Sunday, 19 November 2017

Tinteggiare casa, Pittura casa

Tinteggiatura RomaQueste che vedrete di seguito sono solo alcune delle opere di pittura che esegue la ditta. Informazioni sulle varie tecniche e il loro migliore utilizzo. Pitturare e tinteggiare la vostra abitazione, non è cosa da poco bisogna sapere quando poterla pitturare, fare un analisi della parete che deve essere tinteggiata e altro ancora. La prima cosa che viene fatta e verificare le condizioni delle pareti che si ha intenzione di pitturare. Se ci troviamo davanti ad una parete già pitturata e quindi da poco costruita, allora bisogna aspettare 60/90 giorni dalla fine della costruzione in modo che la parete si asciughi completamente. Poi si procede con un "fissativo" dove dopo aver applicato l'isolante bisogna far trascorrere un paio d'ore prima di iniziare la tinteggiatura. Se invece la parete si trova in buono stato è necessario stuccare le crepe e i buchi nella parete. Dopo 10/15 ore da questa operazione, le zone che abbiamo stuccato devono essere carteggiate utilizzando carta vetrata fina, in modo da rendere queste zone letteralmente lisce. Dopo di che si può procedere alla tinteggiatura. Al contrario se la parete è in cattivo stato di corservazione bisogna procedere alla rasatura totale, ( nei casi più gravi si procede al rifacimento dell'intonaco ) questa operazione in genere richiede l'intervento di uno specialista, a meno che non vi improvvisiate imbianchini professionisti. Aspettare poi circa 12 ore e tinteggiare tutta la parete, rispettando le operazioni elencate sopra. Si consiglia di usare tinte lavabili per pareti perchè più resistenti nel tempo e tinte traspiranti antimuffa per soffitti, bagni e cucine.

Tinteggiatura Roma - Tipologie di intervento

. Stucco Antico

Lo stucco antico è una tecnica proveniente dalla cultura veneziana, fa parte degli stucchi lucidi ed è un prodotto ecologico che non contiene solventi. L’uso dello stucco antico su una parete la rende talmente liscia e lucida da poter essere sostituito da altri tipi di pittura. Oltretutto permette alla parete di traspirare e di limitare i danni che possono essere causati dall’ umidità.

. Pittura silossanica

La pittura silossanica è una pittura di alta protezione a base di resina acril-silossaniche a matrice mista organico-minerale. Questa pittura ha elevati doti di traspirabilità e idrorepellenza unite a doti di facile applicazione, resistenza alle piogge, bassa presa dello sporco e dove agisce come protettivo contro le muffe e i sali, ha un alta penetrazione nelle capillarità e nei supporti dove è facile agisca.

. Pittura ai silicati

La pittura ai silicati è una pittura traspirante, naturale, atossica, a base di silicato di potassio stabilizzato. Ideale per il restauro di edifici d’epoca, e negli interventi bio-edili, la pittura ai silicati garantisce un elevata capacità antimuffa e anticondensa.
Grazie al processo di silicatizzazione, questa pittura si consolida nella parete, creando un sistema compatto ed evitando così i fenomeni di screpolatura e distacco dell’intonaco. Dura nel tempo essendo molto resistente ai cambiamenti climatici.

>> Inviaci una mail per ulteriori informazioni o per ricevere un preventivo gratuito...


NUOVI APPROFONDIMENTI

Isolamento termoacustico mediante insufflaggio
L'isolamento termoacustico nelle nostre abitazioni,...
Uno stile tutto nuovo per la tua casa: la carta da parati
La carta da parati è senza dubbio una delle tecniche...
La pavimentazione esterna bella e resistente: il porfido
Amato dai decoratori d'esterni e resistente anche ai...
Decorare con classe e stile grazie allo stucco veneziano
La decorazione della casa è sicuramente la componente...
La progettazione di una ristrutturazione: fasi e consigli da mettere in atto
Realizzare la ristrutturazione dell'abitazione in...
Porte in vetro: Ristrutturare guadagnando spazio
Porte in vetro: ristrutturare guadagnando spazio...

CONTATTACI SUBITO

Email:
Telefono:
Message: